Il FESTIVAL CANTELLI®, dal 1980 è l’unica e ininterrotta manifestazione dedicata al grande direttore d’orchestra novarese Guido Cantelli, promossa dall’Associazione Amici della Musica V. Cocito. La XXXIX edizione del Festival si avvale della direzione artistica di Ettore Borri e della collaborazione col Comune di Novara.

Il Festival inizia con un particolare evento musicale cui il pubblico potrà assistere gratuitamente: straordinaria opportunità per avvicinare il mondo della musica attraverso la vasta e profonda prospettiva di una delle più illustri personalità musicali italiane. Ospite d’onore è il Maestro Piero Rattalino, che accanto a un’importante Master-class (14 e 15 ottobre) rivolta a studenti di pianoforte di grado avanzato, presenterà in Conferenza il suo recente volume Recitar Suonando. La didattica pianistica del Duemila (Lunedì 14 ottobre ore 18).

Il 15 ottobre, l’inaugurazione del Festival è affidata a Ilia Kim, pianista di chiara fama, interprete del programma il cui tema, “Amore e Morte”, esemplarmente rappresentato dalla sensibilità lisztiana, verrà impreziosito dalla presentazione del M° Rattalino.

Il 5 novembre la Filarmonica del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo, diretta da Pier Carlo Orizio, con la partecipazione del pianista Giuseppe Albanese, interpreterà Malediction e il Concerto n.1 per pianoforte e orchestra di Liszt, e la Sinfonia n.4 di Schumann, tre le più appassionanti creazioni della letteratura musicale romantica.

Il 26 novembre, Domenico Nordio, nel doppio ruolo di violinista e direttore d’orchestra, ci condurrà in un viaggio musicale tutto italiano: Casella, Respighi, Vivaldi/Malipiero e Verdi sono autorevoli esempi della grandezza musicale italiana, riconosciuta e amata nel mondo.

Nella serata del 10 dicembre, invece, compositori e interpreti ci introdurranno in un’atmosfera tutta mitteleuropea: l’Orchestra sinfonica della Radio e Televisione di Lubiana diretta da Mihail Agafita, con la partecipazione del violinista Stefan Milenkovich, eseguirà splendide pagine di Mendelssohn e Bruch, di cui verrà presentato l’importante Concerto in sol minore per violino e orchestra.

Il 20-02-2020, il Concerto di Carnevale di Giovedì Grasso concluderà la XXXIX edizione del Festival Cantelli®. La musica bella diventa subito un “classico” superando così confini di tempo e di luogo: l’allegria del Carnevale, celebrata in tutti gli stili e le epoche, è un’occasione di divertimento per tutti. Il pubblico è invitato a mascherarsi!